ROBERTO ISSOGLIO

È nato a Torino dove ha intrapreso gli studi di Pianoforte poi proseguiti in Germania con Roland Pröll presso l’Ibach Akademie di Schwelm. La sua formazione ed il suo perfezionamento si sono in seguito completati con Maria Gachet e Bruno Canino. Ha frequentato corsi di perfezionamento con Pavel Gililov e Peter Lang (Universität Mozarteum Salzburg). Si è diplomato in pianoforte ed ha conseguito la laurea specialistica ad indirizzo concertistico con il massimo dei voti e la lode. Ha inoltre conseguito il diploma accademico in Didattica del pianoforte con una tesi bilingue che confronta la formazione musicale di base in Germania e in Italia. Svolge attività concertistica sia da solista sia con varie formazioni cameristiche nazionali ed internazionali; in entrambi i casi si è distinto in numerosi concorsi musicali ottenendo svariati primi premi. Più volte invitato da varie orchestre a tenere concerti come solista, ha ottenuto grande consenso da parte della critica che lo ha indicato come un talento per la sua sensibilità interpretativa mozartiana e come eccellente strumentista di solida preparazione.                                 

Nel 1998 la registrazione del CD “Von Mozart bis Chaminade” insieme al flautista Silvano Dematteis gli è valsa, tra le numerose recensioni positive, quella del noto critico musicale Giorgio Pestelli. Nel 2001 è uscito il suo primo CD per la casa discografica milanese Videoradio Classics che è stato trasmesso da alcune emittenti tedesche. Ha al suo attivo numerose registrazioni di musica da camera. Dal 2004 ad oggi è stato invitato più volte a Londra presso “St. Martin in the Fields”. Nell'ottobre 2018 ha suonato presso la Philharmonie di Berlino con il Quintetto dei Berliner Philharmoniker con cui collabora regolarmente dal 2009. Ha tenuto corsi di perfezionamento in duo pianistico ed in musica da camera ed è stato membro di giuria in concorsi internazionali. È sprofessore ospite di musica da camera presso la Hochschule di Osnabrück in Germania. Ha suonato con numerosi artisti quali Bruno Canino (duo a 4 mani), Julius Berger, Maria Kliegel, David Riondino, Cihat Askin, Alessandro Milani. Roberto Issoglio è da dodici anni direttore artistico dei Corsi di perfezionamento di musica da camera del Festival di Pasqua di Cervo (IM); dal 2010 è presidente della Sede di Torino dell’Associazione Mozart Italia, Dal 2015 ha ideato e dirige le Masterclass Estive di Diano Castello "Classicastello". Nel settembre 2017 inizia la nuova Masterclass presso il Comune di Pino Torinese. E' Docente al Conservatorio Statale di Cosenza.